Slide background

Crea un clima di fiducia e costruisci la squadra vincente con i nostri approcci di team building e formazione esperienziale

Il nostro valore aggiunto

Il nostro valore aggiunto sta nel progettare gli strumenti metodologici e le soluzioni più adatte per ogni specifica azienda e situazione: i nostri interventi hanno un forte impatto formativo, garantendo sempre il raggiungimento dei risultati prefissati.

Ciò che è importante nel Team Building esperienziale non è il reale livello di difficoltà da affrontare, quanto il pieno coinvolgimento emotivo dei partecipanti che devono mettere in gioco tutte le proprie energie e le proprie potenzialità personali.

3 punti di forza

un METODO unico

l’ESPERIENZA PLURIDECENNALE specifica sul team building

un TEAM DI SPECIALISTI DI SUPPORTO: skipper, guide alpine, cuochi, registi e attori, che collaborano stabilmente con noi e conoscono le dinamiche della formazione

UN METODO UNICO

Presentazione iniziale collegata alla parte formativa/convention, finalizzata e con focus per il partecipante sui comportamenti/ aspetti da osservare

Debriefing «on going» per sottolineare comportamenti e finalizzare agli aspetti formativi e griglie di osservazione per i trainer per una omogeneità dei feed-back

Durante tutte le attività i partecipanti sono invitati a compilare un «quaderno di viaggio» che ne facilita la riflessione e che è coordinato con le griglie di osservazione dei trainer

«Cosa metto nel mio zaino»:Debriefing di contestualizzazione operativa dell’esperienza con obiettivi e azioni personali di miglioramento per i partecipanti: cosa aggiungere, togliere, quali compiti/competenze aumentate, quali diminuire

Le difficoltà solitamente riscontrate in un intervento esperienziale sono:

NEL PRIMA: i partecipanti non sanno bene cosa osservare di un’esperienza coinvolgente, che può essere analizzate da punti di vista diversi

NEL DURANTE: i partecipanti fanno fatica a ricordarsi i fatti accaduti da osservare, e non sempre le osservazioni fatte dai trainer sono allineate

NEL DOPO: si fa fatica a contestualizzare l’apprendimento avuto con l’esperienza nella realtà di tutti i giorni

Il nostro metodo prevede che alle attività sul campo si alternino periodici debriefing condotti dai trainer, finalizzati a uscire dalla metafora e a riportare alla realtà quotidiana (lavorativa e non) quanto emerso ed appreso grazie all’esperienza vissuta.

Il nostro  metodo di team builiding si differenzia per:

Introduzione e presentazione iniziale delle attività, con focus alle attività/comportamenti da osservare.

Attività e relativi debriefing contestuali durante lo svolgimento dell’attività.

Debriefing finale, con focus sui messaggi chiave, definizione degli obiettivi di applicazione e costruzione di un piano di azione.

Durante le attività, i partecipanti sono invitati a compilare un quaderno di viaggio che ne stimola la riflessione e che contiene schede di valutazione e autovalutazione per una serie di parametri:

Lavoro in team e fiducia reciproca; organizzazione e modalità di esecuzione; focalizzazione sull’obiettivo; qualità del lavoro svolto; comunicazione; contributo del singolo al successo del team…