Alcune storie in ambito Manageriale

Nestlè – Come migliorare la gestione delle obiezioni

Obiettivi: Nestlè ci ha esposto la necessità di migliorare la gestione delle obiezioni, con una giornata evento dedicata a tutta la rete commerciale.
Sono state coinvolte le risorse della divisione GDO: circa 60 venditori e promotori.
Soluzione adottata: Abbiamo lavorato sulla tematica della gestione delle obiezioni ricorrendo alla metodologia del “Gioco dell’Eccellenza”: i partecipanti erano suddivisi in squadre; il gruppo che si prenotava per primo bloccava il tempo anche per gli altri e poteva dare la risposta al quesito posto; in seguito, gli altri gruppi potevano presentare la loro soluzione solo se migliorativa rispetto a quella proposta dal primo gruppo, pena la perdita di punteggio. I punti venivano attribuiti, o tolti, da una giuria composta da un consulente e da rappresentanti dell’azienda.
Risultati: Alla fine della giornata tutte le persone coinvolte risultavano essere soddisfatte per l’allenamento del gioco proposto. Vi sono stati molti apprezzamenti riguardo all’utilizzo di una metodologia interattiva, che ha fatto in modo di mantenere sempre viva l’attenzione e il coinvolgimento di tutti.

RCS, Datalogic, Coca-Cola

Public speaking – Si vuole cercare di rendere uno speech quanto più motivante e ispiratore possibile, in modo da tenere l’ascoltatore interessato alle idee e ai concetti che vengono espressi. Viene approfondito il valore della rappresentazione, in linea con quanto richiede la cultura anglosassone: una buona capacità di sintesi e l’utilizzo di una chiave maggiormente visiva. Grande attenzione alla gestione del tempo, del corpo e del tono della voce.

NH Hotels

Leadership e storytelling – Sviluppare le competenze manageriali e di team working con i direttori e i responsabili degli alberghi NH, con un approccio innovativo basato su interazione e storytelling. Parallelamente, gli area manager diventano co-trainer , in un potente percorso formativo che li allena concretamente alla leadership. Il piano di azione finale consente di monitorare il raggiungimento degli obiettivi, anche a distanza di tempo, e a agire sulla motivazione delle persone.

AGFA

Innova – Un percorso che partendo dalla creazione di una nuova start up consente l’utilizzo di strumenti innovativi per stimolare le persone a sviluppare imprenditorialità, managerialità e a portare innovazione con propositività nell’organizzazione. Le migliori idee poi possono essere premiate o accettate all’interno dell’organizzazione.

Lamborghini

Welcome on board – Strutturazione del welcome on board o del processo di induction per facilitare l’integrazione e la formazione dei nuovi assunti. Strutturazione del processo di welcome on board, individuazione delle funzioni coinvolte, condivisione del processo e formazione dei ruoli coinvolti sul public speaking, realizzazione di una prova generale per affinare le ultime cose.

Deborah

Comunicazione interna – Realizzazione di eventi e processi di formazione per creare una cultura della comunicazione interna e facilitarla.