Alcune storie sui Business Game e sul Digital Learning

Autostrade per l’Italia  –  Digital tools e personal coaching

Un percorso pensato per i giovani talenti entrati in azienda da meno di 2 anni. Empowerment, sviluppo di soft skill manageriali: 4 incontri formativi sotto la metafora di EXPO 2015, attraverso il business game digitale EXPO Challenge. Coinvolgimento ludico dei partecipanti, anche al di fuori degli incontri formativi, in una logica non solo competitiva ma anche collaborativa. Supporto nell’attuazione delle competenze attraverso il personal coaching, dove l’esigenza parte direttamente dai partecipanti.

Gucci – La sfida di Marina

Marina è una giovane manager di un’azienda di eccellenza che si trova di fronte a un grande compito: viene messa a capo della squadra dell’area merchandising.
L’azienda le ha chiesto di aumentare il contributo della sua area, interpretando meglio le esigenze del mercato e stipulando nuove partnership.
Marina sa che il suo nuovo team è composto da validi professionisti, ma che manca lo spirito di squadra e che mancano le competenze che servono a soddisfare le aspettative aziendali.

Perfetti Van Melle – Video tutorial

Un video tutorial interattivo con domande integrato in un’applicazione e con contenuti pratici che in caso di risposte negative riparte da capo. La comunicazione video quando è anche divertente diventa virale e consente di apprendere divertendosi e prendendo consapevolezza di alcune situazioni, come ad esempio per i casellanti di Autostrade o per i commessi di Mediaworld. Il video è costituito da una parte introduttiva che simulerà situazioni come l’interazione commerciale/cliente e dal tutorial vero e proprio che illustrerà il funzionamento del software. Il video in questo modo può spiegare in maniera efficace come poter utilizzare nuovi strumenti/situazioni nelle loro diverse funzionalità: può essere poi diffuso rapidamente tramite il sito aziendale.

Lottomatica – Razionalizzazione dei contenuti in corsi online

L’azienda ha chiesto di sviluppare due corsi di formazione online da 15 minuti con schermate interattive sui temi dell’antiriciclaggio per i distributori. Abbiamo perciò provveduto alla produzione dei contenuti e alla creazione di uno storyboard. La realizzazione prevedeva corsi composti da più moduli che integrassero aspetti teorici e procedurali con le attività operative e applicative con interazione dell’utente.

Ferrarelle – Con il cliente in testa

Business game diretto agli agenti della rete in cui l’obiettivo è distribuire le proprie risorse commerciali e di tempo a disposizione per le visite tra 5 o 6 clienti di diversa dimensione e potenziale, creati appositamente sulla base delle informazioni clusterizzate dell’azienda. Il gioco contiene, tra gli obiettivi, quello di strutturare una strategia per la gestione della propria area organizzando anche il giro visite in base alla collocazione geografica di prospect e clienti.